ott 16

Partito “Democratico”

autore Ste.
Categorie: Politica.

Questo è lo stesso partito democratico che rifiutò l’iscrizione di Beppe Grillo con la scusa della residenza e con la vera volontà di levarselo dai piedi? Spettacolo!



2 comments.

simone
Commento on ottobre 16th, 2009.

Mi permetta di dire, caro Stefano, che questa volta ha scritto proprio una cazzata!

E lo dico da fervido oppositore di questo PD malato.

Sarebbe interessante andare a vedere quanti mafiosi condannati per vari reati sono nelle liste del PDL, nel così detto popolo delle libertà. Significa forse che tutto il PDL è marcio?

Un consigli spassionato…scriva di altro!

Ste
Commento on ottobre 19th, 2009.

Non modero il commento perché non sono abituato a farlo, ma tipicamente quando si entra in casa d’altri lo si fa bussando alla porta, chiedendo permesso e tenendo un tono moderato.
Nel merito: lei non ha proprio capito cos’ho scritto: non mi scandalizzo se ci sono mafiosi iscritti al partito: il controllo all’accesso non è perfetto … mi impressiona però che quando lo si vuole rendere efficiente, per ragioni di Partito, come nel caso di Beppe Grillo, lo diventa tutto d’un tratto!