feb 14

Che PALLE!

autore Ste.
Categorie: Famiglia.

Questa volta val proprio la pena di dirlo: che PALLE! E lo dico letteralmente!

Oggi abbiam portato il piccolo Nico dal prof. George Ekema, il più mitico dei medici conosciuti fin'ora. Un'umanità, una capacità di parlare con i più piccoli ed una dolcezza uniche (non per nulla Nico nn piange mai con lui, nonostante tutto). Dopo l'intervento per l'ernia inguinale destra del 20 dicembre saremmo dovuti tornare da lui a marzo, per il controllo del testicolo sinistro probabilmente da operare perché "trattenuto" (in soldoni, è troppo in alto, non è sceso …). Durante l'intervento di dicembre anche il destro è apparso corto, gli è stato quindi fissato in basso ed alcune iniezioni di ormoni avrebbero dovuto risolvere il problema, ma … non è stato così. Ed eccoci quindi oggi alla visita anticipata, alla ricerca delle palline perdute, mi vien da dire. Ed ecco la doccia fredda: dovrà essere operato a sinistra … previa ecografia per cercar la pallina e, probabilmente, dovranno rioperarlo a destra.

Povero piccolo! Sappiamo che non ci sono particolari rischi (anestesia generale a parte), ma sappiamo anche, per averlo provato già 2 volte (!!!) che spiegare al nostro piccolo puffo ciò che succederà non sarà semplice, bello, e neppure particolarmente rassicurante per lui. Poteva andarci peggio … poteva andarci meglio … è andata così. Ci faremo forza, per l'ennesima volta (in 2 anni + la gravidanza ne abbiamo affrontate un po' …) e supereremo anche queste, più uniti che mai! Però … CHE PALLE!



5 comments.

gigi
Commento on febbraio 15th, 2008.

E’ vero, te lo dici tante volte, come quando appena fatta una curva su un sentiero di montagna, al posto della pianura che ti era stata promessa, trovi un’altra lasita e altre curve.

Però succedono cose magiche: ci si ama di più, si imparano ad affrontare con grande scioltezza le altre difficoltà della vita (quelle sul lavoro poi diventano molto molto piccole) e si sente come il sudore porti con se nuova energia vitale per affrontare ciò che si credeva impossibile.

In bocca al lupo a voi e a Nico ch ha la grande fortuna di avere due bravi genitori.

Commento on febbraio 15th, 2008.

Di sicuro andrà tutto per il meglio, ma un in bocca al lupo non fa male. Penso di capire come vi sentiate da genitori!

Fammi passare una battuta… non riesco a trattenermi. Questo problema potrebbe essere curato guardando qualche puntata di Porta a Porta. A me più che scendere sono proprio cadute!

Commento on febbraio 16th, 2008.

Grazie ragazzi per la pacca sulla spalla. Quanto a Porta a Porta … temo non servirà, perché se non sono servite milllllle puntate dei Teletubbies nulla potrà farle cadere più in basso di così! E intanto il sogno segreto si sviluppa sempre più: appostarmi dietro una delle verdi colline di Teletabilandia con una doppietta … :O

Commento on febbraio 16th, 2008.

I ti aiuto con i teletubbies… tu in cambio mi aiuti a eliminare Flora e Musa delle Winx!

Commento on febbraio 16th, 2008.

Spero che almeno le Winx mi vengano risparmiate … salvo un domani arrivi una sorellina. Certo, dal punto di vista televisivo prevedo tempi bui! Cmq son sempre disponibile a sostenere la causa di un compagno di battaglia: quando vuoi organizziamo una retata 😉