Non sono emigrato in qualche paese esotico ūüėČ e non mi hanno rapito gli extraterrestri.

Semplicemente son giornate molto molto piene e quando c’√® un po’ di tempo libero a casa tendiamo ad uscire in bici con puffo! (abbiam preso il seggiolino e lui diventa letteralmente matto … le mie gambe che son ferme da un anno … un po’ meno …).

In ufficio c’√® fermento per tante cose nuove e per la ricerca (finalmente) di una persona che si occupi della parte amministrativa dell’azienda.

A casa, oltre alle gioie quotidiane c’√® sempre l’attesa per la telefonata dall’ospedale … l’intervento di Nico sar√† entro fine maggio … speriamo non proprio l’ultima settimana, vorremmo andare a farci un giro da qche parte …

Ora scappo … ho miliardi di cose da fare! Ciao a tutti !!!!

Di Ste